ETAVIS.jpg

I giovani sono il nostro futuro

By ETAVIS - 27. novembre 2021

Grazie alla Giornata nazionale Nuovo Futuro e al progetto speciale «Ragazze e tecnica – avanti!», questo mese abbiamo dato il benvenuto nei nostri stabilimenti a tante ragazze e ragazzi interessati, che hanno potuto eseguire subito la loro prima installazione.

01

Dieter Schwizer del direzione ha dato il benvenuto ai bambini a San Gallo.

Il futuro è nelle mani dei giovani. Quindi per noi è molto importante fare conoscere meglio alle giovani persone il nostro mondo e richiamare la loro attenzione sulle nostre interessanti professioni.

Nell’ambito della Giornata nazionale Nuovo Futuro, a metà novembre abbiamo accolto nei nostri stabilimenti diversi bambini e giovani provenienti da tutta la Svizzera. Nelle nostre sedi principali di Basilea, San Gallo e Zurigo i giovani sono stati accolti da membri della direzione, che li hanno poi accompagnati a visitare tutti gli interessanti luoghi dei nostri edifici. Oltre a informazioni relative alla formazione dei nostri tirocinanti e all'apprendistato presso ETAVIS, i ragazzi hanno anche potuto mettersi direttamente all'opera. Sotto la guida di professionisti, hanno avuto modo di realizzare il loro interruttore a pressione luminoso personale, che ovviamente hanno poi potuto portare a casa con sé.

DSC00828

Hansjörg Güller, responsabile della formazione professionale della regione di Zurigo/Argovia, aiuta i due ragazzi a costruire un interruttore a pressione luminoso.

Anche Patrick Bossard, dirigente della formazione, ha espresso la propria soddisfazione per la presenza di così tanti giovani pieni di interesse. «È stato straordinario vedere che ex apprendisti, ora dipendenti di ETAVIS, hanno portato con sé in azienda i loro fratelli o figli. Questo ci conferma che la nostra formazione professionale viene raccomandata, il che ci fa estremamente piacere!»

Ci sono stati tanti bei momenti, conversazioni entusiasmanti e per molti un’esperienza indimenticabile. Ce lo hanno dimostrato anche i feedback dei giovani. Uno di loro ha scritto che l'esperienza gli era piaciuta molto e che era rimasto colpito da diverse persone. Alla domanda se avrebbe preso in considerazione lavorare nella nostra azienda, ha risposto in modo affermativo. «Questi feedback ci rendono felici e ovviamente ci motivano ogni volta», afferma Patrick Bossard.

02_1

I bambini di Basilea presentano con orgoglio i loro interruttori a pressione interruttore a pressione luminoso.

Avvicinare le ragazze al mondo della tecnica

Anche se le attività lavorative in ambito tecnico vengono svolte principalmente da uomini, vogliamo dimostrare che le nostre professioni possono essere interessanti per tutti, anche per le ragazze. Per demolire un po’ questo stereotipo, la nostra sede di Basilea ha organizzato la giornata «Ragazze e tecnica – avanti!», durante la quale abbiamo dato il benvenuto a 20 ragazze interessate al mondo della tecnica. Oltre a visitare l'azienda, anche loro hanno potuto cimentarsi nella realizzazione di un interruttore a pressione luminoso. Le ragazze si sono divertite molto e hanno potuto guardare il mondo del lavoro con occhi diversi.

Dato che il gruppo era composto solo da ragazze, le partecipanti hanno avuto il coraggio di fare più domande e di partecipare attivamente. «Per me è stato fantastico che fossimo solo ragazze! La cosa che mi ha colpito di più è stato scoprire che un interruttore a pressione luminoso avesse così tanti fili», ha affermato una delle partecipanti dopo la giornata, aggiungendo inoltre: È un’esperienza che consiglierei a tutti! È stata una giornata molto divertente e interessante.»

IMG_7385

Irene Binggeli, formatrice professionale a Basilea, introduce le ragazze al mondo della tecnologia.

«Ciò che ci rende più felici è il fatto di poter offrire ai bambini una giornata emozionante e ricca di avvenimenti», spiega Patrick Bossard. Ragazze o ragazzi per noi non fa differenza: sono tutte e tutti i benvenuti! Se anche vostro figlio desidera trascorrere una giornata ricca ed entusiasmante presso di noi, non esitate a inviarci le vostre domande o richieste di partecipazione alla giornata dello stage d’orientamento.

IMG_7422

Le ragazze hanno potuto fare la loro prima esperienza tecnica e si sono divertite molto nel farlo!

Lascia un commento

Articoli simili