La priorità della casa di cura e di riposo Lindenhof di San Gallo sono la qualità della vita e la sicurezza dei suoi e delle sue abitanti. Un requisito fondamentale è naturalmente disporre di un moderno impianto telefonico e di un sistema di chiamata infermiera che funzioni continuamente. Il vecchio impianto presente nell’edificio tradizionale Lindenhof era ormai diventato un po’ vecchiotto, ragion per cui ETAVIS Grossenbacher AG ha preparato la strada per un nuovo e modernissimo impianto.

Casa di cura e di riposo Lindenhof, San Gallo, vista dall’esterno

Lindenhof: un edificio ricco di tradizione

L’edificio dell’ex pensione Lindenhof di San Gallo ha alle spalle una lunga storia: è stato costruito nel 1910 come pensione e, fino all’inizio della Prima Guerra Mondiale, è stato un alloggio popolare per gli operai e le operaie del fiorente settore del ricamo. Ma dopo un periodo di massimo splendore, seguì una profonda caduta e la pensione andò al collasso. Dopo 20 anni difficili durante e dopo la guerra, è stato possibile fortunatamente salvare il Lindenhof dalla bancarotta. In seguito, l’edificio è stato convertito gradualmente in una casa di riposo, gestita da un ordine di suore e continuamente ampliata. Ora la casa di cura e di riposo è gestita da personale infermieristico qualificato e l’associazione sponsorizzante «Lindenhof Betreuen Pflegen Wohnen» può festeggiare il 110° anniversario del Lindenhof.

ETAVIS spiana la strada alla modernizzazione

La casa di cura dispone di 78 stanze singole e doppie. Ogni camera dispone di un telefono e di un sistema di chiamata infermiera, garantendo così un allestimento moderno, comodo e sicuro. Questo impianto telefonico e di chiamata infermiera è diventato ormai un po’ vecchiotto ed è quindi stato sostituito da una nuova soluzione dell’azienda Smart Liberty. L’impianto è stato inoltre ampliato e dotato di un dispositivo di avviso in caso di allontanamento.

Pannello touch di Smart Liberty

Pannello touch di Smart Liberty

Per questo impianto sono state fondamentali le installazioni di ETAVIS Grossenbacher AG. Per far sì che l’impianto funzionasse, si sono dovuti installare un WiFi e una rete ad ampia copertura per il dispositivo di avviso in caso di allontanamento. L’esecuzione dei lavori di cablaggio e montaggio è stata affidata a ETAVIS Grossenbacher AG. Sono stati creati complessivamente circa 100 collegamenti CUC e vari collegamenti in fibra ottica nelle singole postazioni dei rack, nonché quelli da 230 V di tutti i segnalatori del dispositivo di avviso in caso di allontanamento. Sono inoltre stati montati circa 40 trasmettitori per il dispositivo di avviso in caso di allontanamento, circa 45 trasmettitori WiFi, circa 40 segnalatori per il dispositivo citato e un circuito ad induzione a pavimento. Dato che ora quasi tutto è gestito da un’app dello smartphone dell’azienda Smart Liberty, è stato possibile smontare e riassemblare il vecchio impianto telefonico, inclusi tutti i trasmettitori DECT e il vecchio impianto di chiamata infermiera, nonché tutti i pulsanti e i componenti.

Lettore RF e WiFi (sinistra) e rack EDP (destra)

Lettore RF e WiFi (sinistra) e rack EDP (destra)

Siamo lieti di aver potuto contribuire con il nostro lavoro ad una parte del benessere e della sicurezza degli e delle abitanti della casa di cura e di riposo Lindenhof. Ringraziamo tutti i collaboratori coinvolti e l’associazione sponsorizzante del Lindenhof per la proficua collaborazione.

Lascia un commento