Due collaboratori di ETAVIS AG si sono cimentati in un lavoro ad altezze vertiginose per conto di un cliente abituale di Baden: l’obiettivo era quello di equipaggiare ad aprile 2021 un magazzino a scaffalature verticali situato nel sito industriale di Baden con un impianto automatico di rilevamento antincendio. L’altezza fuori dal comune a cui si lavorava e le tempistiche strette richieste hanno fatto sì che si dovessero affrontare alcune sfide ed esigenze che i nostri collaboratori hanno però abilmente superato.

Brandschutz im Hochregallager ETAVIS-png-1

Estrema puntualità richiesta

Dotato di 2'500 aree di deposito per pallet, il magazzino a scaffalature verticali include 5 corsie di circa 100 metri di lunghezza e 8 metri di altezza ciascuno. Gli articoli presenti in magazzino pesano parzialmente più di 500 kg, ma è stato possibile depositarli o spostarli solo dopo la corretta messa in servizio e il proficuo collaudo dell’impianto di rilevamento antincendio.

Per l’installazione e il cablaggio dei rilevatori antincendio nelle aree di deposito, è stato pertanto necessario attenersi assolutamente ad una tabella di marcia ad intervalli precisi (con una scadenza prefissata per ogni area di deposito). Le tempistiche strette hanno comportato alcune sfide dal punto di vista organizzativo: in totale sono state pianificate 3 settimane per i nuovi impianti di rilevamento antincendio, scadenza che siamo riusciti a rispettare grazie all’impegno dei nostri due collaboratori ETAVIS.

Hoch hinaus mit ETAVIS im Hochregallager-png

Precauzioni speciali per la sicurezza nei lavori ad altezza elevata

Ovviamente ETAVIS attribuisce la massima importanza alla sicurezza dei suoi collaboratori: si è di fatti tenuta da poco la Safety Week, la nostra settimana tematica a cadenza annuale riguardante la sicurezza sul lavoro. Il luogo di lavoro fuori dal comune e l’altezza a cui si lavorava hanno perciò richiesto l’adozione di speciali precauzioni per la sicurezza dei nostri due collaboratori ETAVIS.

Sia il capocantiere Patrik Boner, che l’installatrice elettrica AFC esordiente Lara Mühlethaler hanno potuto dimostrare di essere in possesso della Formazione IPAF per l’utilizzo di piattaforme elevabili (la cosiddetta formazione per utilizzatori di piattaforme di lavoro mobili elevabili (conduttori) e la Formazione DPI anticaduta (per i lavori svolti con i dispositivi di protezione individuale anticaduta).

Sono stati così installati e cablati 150 rilevatori antincendio in condizioni di massima sicurezza ad altezze vertiginose. 110 rilevatori antincendio sulla scaffalatura verticale e 40 rilevatori nel capannone stesso. Ringraziamo calorosamente per la fiducia accordataci, la proficua collaborazione e l’impegno mostrato dai nostri collaboratori.

Lascia un commento