Il 3 agosto 2020, oltre 125 giovani hanno iniziato il loro apprendistato da ETAVIS. Installatori elettricisti, elettricisti di montaggio, operatori in automazione, montatori in automazione, telematici o pianificatori elettrici di ambi i sessi: tutti hanno inaugurato il loro apprendistato con il seminario base comune, che rappresenta l’inizio di un apprendistato di successo. Il seminario base 2020 si è tenuto dal 3 al 7 agosto ancora una volta a Lenk im Simmental. L’ordine del giorno prevedeva un programma vario in cui sono state naturalmente considerate le ferree regole di sicurezza e igiene a contrasto del COVID-19.

Sparo iniziale per i nostri apprendisti: il nostro seminario base 2020

Un primo assaggio dello spirito di squadra

L’obiettivo del nostro seminario base è di dare ai nostri nuovi apprendisti un primo assaggio del mondo ETAVIS, mostrar loro le loro mansioni e la loro quotidianità lavorativa, senza ovviamente trascurare la convivialità: durante le attività comuni, gli apprendisti hanno tempo a sufficienza per conoscere i loro colleghi e le loro colleghe future, così come i loro formatori professionali.

L’agenda prevedeva un programma vario che puntava a trasmettere ai nuovi apprendisti sia nozioni teoriche che esperienze pratiche. Suddivisi in 14 squadre in totale, gli apprendisti si sono confrontati con temi quali i metodi di lavoro, la sicurezza sul lavoro, l’apprendimento, il gruppo aziendale e la sua filosofia, facendo allo stesso tempo pratica di  team building . Una componente importante del seminario base è inoltre quella di formare la loro competenza di presentazione in pubblico : come mi comporto quando ho a che fare con i clienti? Come posso dare un’immagine professionale e competente?

1-1

Lavoro di pubblica utilità come esempio pratico di lavoro

Per la parte pratica del seminario base, sono stati inseriti sul programma dei veri e propri incarichi di clienti per gli apprendisti. Siccome nel seminario base tutti i profili professionali lavorano insieme, l’incarico è stato dunque tenuto insieme: nel lavoro di pubblica utilità in diverse malghe ed alpeggi, gli apprendisti suddivisi in squadre hanno avuto la possibilità di eseguire un vero e proprio incarico di lavoro e chiarire previamente dubbi importanti che sono rilevanti anche negli incarichi reali dei clienti: quali materiali di lavoro servono? Quali mansioni si devono svolgere? Chi lavora insieme a chi? Le squadre sono state così responsabili ad esempio di liberare il paesaggio da rami e sassi: si sono dovuti estirpare i cespugli, abbattere gli alberi più piccoli e rimuovere le erbacce. Durante il lavoro di pubblica utilità all’aperto, gli apprendisti hanno potuto fare un primo assaggio di qual è il modo di procedere in un incarico di lavoro, godendosi il meraviglioso scenario della valle Simmental e, allo stesso tempo, impegnandosi per una buona causa.

Tuttavia, il lavoro quotidiano non comprende solo l'esecuzione pratica degli incarichi impartiti, ma anche la corretta e competente presentazione dei piani e dei risultati. L’obiettivo per gli apprendisti era anche quello di presentare adeguatamente le nuove esperienze e le nuove scoperte. Un’ulteriore buona opportunità di allenare e mettere alla prova le proprie competenze di presentazione in pubblico.

Sparo iniziale per i nostri apprendisti: il nostro seminario base 2020

Nel seminario base non è venuto meno nemmeno il divertimento

Ovviamente l’apprendistato e la quotidianità lavorativa includono anche una bella dose di divertimento! E così, oltre al lavoro, agli incarichi e alle lezioni di teoria, l'agenda prevedeva naturalmente anche giochi in comune, una piacevole serata barbecue e un'escursione comune al monte Betelberg (con un giro in funivia, una visita del cantiere e una breve camminata). Infine, ma non meno importante, il nostro seminario di base ha sempre lo scopo di avvicinare gli apprendisti e i formatori professionali gli uni agli altri e di contribuire al team building.

Inoltre, per dare uno stimolo in più, l’intera settimana è stata una gara a squadre. Venivano assegnati dei punti ad ogni tema e le tre squadre migliori hanno avuto la possibilità di godersi un giro sulla Mountain Car. Questo non ha reso felici solo le squadre vincitrici, ma anche i formatori professionali che, ovviamente, hanno potuto farlo con loro.

HubSpot Video

Un caldo benvenuto da ETAVIS a tutti i nuovi apprendisti! Non vediamo l’ora di iniziare questo periodo insieme ad un fantastico gruppo di apprendisti e facciamo a tutti un in bocca al lupo per il loro apprendistato!

Lascia un commento